latina di donato

Una sconfitta maturata al termine dei novanta minuti e una classifica che recita cinque punti conquistati in altrettante gare disputate. Il Latina di Daniele Di Donato è tornato a casa, dopo la trasferta di Taranto, senza bottino e il turno infrasettimanale riserva il confronto casalingo con la Juve Stabia. Il tecnico nerazzurro, a margine della partita sul suolo pugliese, ha dichiarato:

“Il Taranto è una squadra quadrata, non rischiano nulla e hanno qualità in avanti. Potranno dire la loro e togliersi tante soddisfazioni quest’anno. Loro sono stati più cinici, nella ripresa hanno sfruttato delle nostre disattenzioni e successivamente si sono aperti gli spazi. Noi siamo stati bravi fino alla trequarti, poi sbagliavamo gli ultimi passaggi con superficialità. Fortunatamente già mercoledì potremmo riscattarci”.