25 Febbraio 2024

Crotone e Benevento non vanno oltre lo 0-0, la Strega aggancia l’Avellino

auteri benevento

Il big match della venticinquesima giornata non si sblocca, Crotone e Benevento non vanno oltre lo 0-0 allo stadio Scida. Per la squadra di Gaetano Auteri arriva l’ottavo pareggio in campionato, agganciato l’Avellino a quota 44 punti.

La cronaca

Non bisogna attendere molto per la prima conclusione, targata D’Ursi per i padroni di casa: Paleari neutralizza senza problemi. Al 13’ occasione per i pitagorici con Giron che innesca Tumminello, l’attaccante di testa manda di poco sul fondo. L’azione si ribalta e la Strega va ad un passo dal vantaggio con Masciangelo che sfiora il gol con un tiro che si stampa sul palo.

Passano tre minuti e Ciciretti ci prova direttamente da calcio piazzato, Dini si oppone con un grande intervento. Alla mezz’ora tentativo di Tumminello respinto da Paleari, sul fronte opposto è Starita ad impegnare l’estremo difensore avversario. Il primo tempo si chiude con due giocate di Comi, entrato al posto dell’infortunato Tumminello. Dopo due minuti di recupero, le due squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 0-0.

L’equilibrio resiste anche nel corso della ripresa. La prima manovra interessante della seconda frazione porta la firma di Tribuzzi al 49’, due minuti più tardi tocca a D’Ursi: in entrambe le circostanze è attento Paleari. Il Benevento risponde con un contropiede chiuso da Ciciretti e con un’azione personale di Lanini. Gli ultimi squilli del match sono di Nardi e Ferrante, il risultato però non cambia e le due squadre si dividono la posta in palio al triplice fischio.

Il tabellino

Crotone (3-5-2): Dini; Rispoli, Battistini (73’ D’Angelo), Crialese; Tribuzzi, D’Ursi (73’ Gigliotti), Zanellato (80’ Felippe), Vitale, Giron; Gomez (80’ Kostadinov), Tumminello (39’ Comi). A disp.: Valentini, D’Alterio, Bove, Bruzzaniti, Leo, Cantisani. All.: Zauli

Benevento (3-4-3): Paleari; Berra, Terranova, Pastina; Simonetti, Talia (78’ Agazzi), Nardi, Masciangelo; Ciciretti (73’ Bolsius), Starita (68’ Ferrante), Lanini (73’ Ciano). A disp.: Manfredini, Giangregorio, Benedetti, Kubica, Marotta, Ferrante, Pinato, Improta, Rillo, Viscardi, Carfora, Capellini. All.: Auteri

Arbitro: Crezzini di Siena

Ammoniti: Berra, Battistini, Tribuzzi, Crialese, D’Angelo