casertana

Federico Guidi, allenatore della Casertana, ha presentato in conferenza stampa la sfida di domani contro il Bari: “Queste due settimane ci hanno permesso di lavorare su chi era carente di condizione, su chi aveva bisogno di terapie particolari. Bari? Domani sarà difficile, affronteremo una squadra costruita per la B. Questo, però, non implica che possiamo fare una grande prestazione e dare continuità alla vittoria di Francavilla. Abbiamo studiato la gara in ogni dettaglio per carpire e sfruttare le lacune del Bari. Se ci riusciamo sarà più facile arrivare al risultato. Dobbiamo pensare a noi, al di là delle loro individualità. Tutto passa dalla prima costruzione e dalla loro prima pressione, non cambierà molto rispetto a Francavilla. Col nuovo direttore ci stiamo trovando bene. Indisponibili? Castaldo, Izzillo, Petruccelli e Cavallini.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *