casertana tifosi

La Casertana domenica affronta il Bari, squadra costruita per puntare alla promozione diretta e che ha sicuramente voglia di riscattare la pesante sconfitta interna subita per mano della Ternana. Le due squadre si sono affrontate in Campania 9 volte e il bilancio è favorevole ai rossoblù, i quali hanno totalizzato 3 vittorie. L’ultimo successo dei falchetti è il 2-1 dell’annata calcistica 1975/1976, quando Armidoro e Fazzi ribaltarono l’iniziale vantaggio pugliese arrivato per l’autogol di Giglio. La stagione, poi, si concluse con l’amara retrocessione della Casertana in Serie D. Il segno X è stato registrato l’ultima volta nel campionato 1983/1984, giocato però sul campo neutro di Benevento e terminato 0-0. L’unico successo barese, un netto 0-3, risale allo scorso dicembre con marcature di Hamlili, Simeri e l’autogol di Rainone.

Si prospetta un impegno arduo per la Casertana che, fino ad ora, ha raccolto un solo successo in campionato. Vincere contro il Bari, però, aumenterebbe sicuramente il morale e rilancerebbe le ambizioni della squadra di Guidi anche in ottica play-off.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *