monopoli juve stabia, turris

Impegno in trasferta per la neo-Juve Stabia di Eduardo Imbimbo. Dopo la decisione di sollevare Walter Novellino dall’incarico, i gialloblé sono attesi dalla partita sul campo del Monopoli.

La cronaca

Avvio più convincente per i pugliesi che provano ad imbastire azioni offensive verso la porta di Russo. Le giocate degli attaccanti di Alberto Colombo trovano le risposte della retroguardia campana. Soltanto al 23′ c’è la prima conclusione verso la porta è ad opera di Starita che trova l’opposizione della difesa e il pallone termina in calcio d’angolo. Sul ribaltamento di fronte ha esito uguale il tentativo di Panico, al 29′ c’è l’episodio che svolta il match. Fallo di Altobelli su Fornasier, per il direttore di gara è calcio di rigore: dagli undici metri si presenta Mercadante che segna e porta avanti i suoi. Il primo tempo non offre ulteriori spunti, soltanto un guizzo di Davì che non impegna Loria.

La ripresa si inaugura con una conclusione di Donati che finisce alta sopra la traversa. Al 53′ la Juve Stabia agguanta il pareggio, ma in una manovra confusa l’arbitro annulla tutto per irregolarità. Quattro minuti dopo è Starita a provarci, il tiro dal limite è largo. Al 63′ colpo di testa di Troest, Loria blocca. Dieci giri di lancette più tardi è un colpo di testa di Evacuo a sfiorare il bersaglio grosso. Succede poco o nulla nel finale, la Juve Stabia esce sconfitta anche dalla trasferta di Monopoli e incappa nel terzo ko consecutivo.

Il tabellino

Monopoli (3-5-2): Loria, Arena, Fornasier, Mercadante, Viteritti, Piccinni, Vassallo, Morrone (71′ D’Agostino), Guiebre, Starita (71′ Langella), Grandolfo. A disposizione: Guido, Riggio, De Santis, Nocciolini, Romano, Tazzer, Bussaglia, Nina, Novella, Milani. Allenatore: Alberto Colombo

Juve Stabia (3-4-3): Russo; Troest, Tonucci, Caldore; Donati (81′ Lipari), Davì (67′ Squizzato), Altobelli, Rizzo (67′ Stoppa); Bentivegna (81′ Scaccabarozzi), Eusepi, Panico (46′ Evacuo). A disposizione: Pozzer, Sarri, Todisco, Guarracino, Della Pietra, Cinaglia, Esposito. Allenatore: Eduardo Imbimbo

Arbitro: Andrea Bordin di Bassano del Grappa

Assistenti: Simone Piazzini di Prato e Andrea Zezza di Ostia Lido

Quarto uomo: Antonio Monesi di Crotone

Marcatori: 30′ rig. Mercadante (M)

Ammoniti: Morrone, Piccinni (M), Davì, Evacuo, Caldore (JS)