napoli precedenti

Mancano poco più di 24 ore al recupero della terza giornata tra Napoli e Juventus. Le due squadre, appaiate in classifica al quarto posto a quota 56 punti, hanno bisogno di un risultato positivo per mantenersi in scia di Milan e Atalanta.

Per quanto riguarda le formazioni, Gattuso ritrova Koulibaly e recupera Ospina e Demme. Il tecnico calabrese, quindi, dovrebbe optare per l’inserimento del portiere colombiano dal primo minuto. In difesa spazio a Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e uno tra Mario Rui e Hysaj. In mediana Fabian potrebbe essere affiancato da Demme che, comunque, è in ballottaggio con Bakayoko. In attacco dietro Mertens, dovrebbero agire Lozano, Zielinski ed Insigne.

Pirlo, invece, deve fare a meno di Demiral e Bonucci positivi al Covid. Nel 4-4-2 dovrebbero scendere in campo, Szczesny tra i pali. Quartetto difensivo formato da Cuadrado, Chiellini, De Ligt e Danilo. A centrocampo Ramsey, Bentancur e Rabiot. In attacco Chiesa, Morata, Ronaldo.

Le probabili formazioni:

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Chiellini, de Ligt, Danilo; Ramsey, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Ronaldo.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens.

Ballottaggi: Ospina-Meret 55%-45%; Mario Rui-Hysaj 55%-45%; Demme-Bakayoko 55%-45%; Mertens-Osimhen 65%-35%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *