25 Febbraio 2024

L’Angri non parte, il Trapani sarà al Provinciale: arriva la decisione sul match

us angri

“Squadra impossibilitata a raggiungere la Sicilia date le avverse condizioni meteorologiche”, è questa la comunicazione arrivata nella serata di ieri in casa Angri. La formazione grigiorossa, attesa oggi allo stadio Provinciale per affrontare il Trapani nella gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia, non è partita: “Un’ora prima della partenza ci è stata comunicata la sospensione del servizio traghetti per Palermo. La società è rammaricata esclusivamente per i tifosi che avevano già provveduto all’organizzazione della trasferta per seguire la squadra ed attende, ora, la decisione della Federazione”.

Non si è fatta attendere la risposta del Trapani attraverso i canali ufficiali: “L’Fc Trapani 1905 comunica che nulla sarà mutato nella preparazione del match della prima squadra, ritenendo a dir poco avventata questa decisione. La Serie D ha bisogno quanto mai ora di certezze e non di situazioni di questo livello. Spetterà successivamente alla terna di gara, ed in seguito alle autorità competenti, prendere i relativi provvedimenti se verrà ravvisata la mancanza dell’avversario”.

Dunque, il Trapani sarà regolarmente al Provinciale questo pomeriggio: qualora non dovesse esserci il rinvio (ipotesi molto remota), per l’Angri potrebbe arrivare il ko a tavolino e l’eliminazione della competizione in caso di assenza sul suolo granata. L’ultima nota ufficiale dei grigiorossi ha trovato una netta contrapposizione da parte della tifoseria del Cavallino, pronta a raggiungere lo stadio in una sfida di fascino ed oggi molto risentita per la situazione che ha coinvolto i grigiorossi nelle scorse ore.

AGGIORNAMENTO ORE 11.40

Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti, attraverso una nota ufficiale, non concede il rinvio della gara Trapani-Angri in programma per oggi alle 14.30 allo stadio “Provinciale”. La richiesta di rinvio avanzata della società campana non è stata accolta in quanto, verificata la documentazione allegata, non sussistono le cause di forza maggiore. Pertanto, la gara resta in programma alle 14.30.