giugliano mercato serie d

Giornata di impegni sul campo per alcune squadre campane impegnate in Serie D, movimenti in entrata per altre. Scatenata l’Afragolese che ha annunciato un poker d’acquisti:

“L’Afragolese 1944, comunica a tutti gli organi di informazione ed ai propri tifosi, di aver tesserato il calciatore Marco Castagna. Classe ’98, Castagna è un centrocampista tutto fare, abile in qualsiasi posizione del centrocampo. Cresciuto nel settore giovanile del Parma, ha maturato un’ottima esperienza tra serie C e serie D, indossando le maglie di Entella, Modena e Lucchese, prima del passaggio alla Cavese dove ha giocato l’ultima stagione. Un altro tassello importante nello scacchiere a disposizione di mister Squillante. Benvenuto in rossoblù.

L’Afragolese 1944, comunica a tutti gli organi di informazione ed ai propri tifosi, di aver tesserato i calciatori Daniele Marchese e Michele Peluso.

Daniele Marchese è un centrocampista classe 2002. Sinistro naturale, Daniele è cresciuto nella scuola calcio Grippo DRS, prima di essere tesserato dall’Avellino e poi dalla Turris, da dove è stato prelevato. Stazza fisica importante (187 centimetri per 78 chilogrammi), il nuovo acquisto rossoblù è stato strappato, grazie all’ottimo lavoro del Ds Mignano, ad una concorrenza spietata che voleva accaparrarselo.

Michele Peluso è un terzino destro classe 2001. Abile sulla corsia destra del reparto arretrato, Michele è cresciuto nel settore giovanile del Benevento, poi il passaggio al Savoia in serie D e la cessione alla Mariglianse, società da cui è stato prelevato. Un ottimo under a detta di tanti addetti ai lavori, viste le tante richieste pervenute per lui in questa fase di mercato”.

Colpaccio El Ouazni per i rossoblù, doppio innesto per il Giugiano

Colpo da novanta in attacco per la formazione rossoblù che si è assicurata Badr Eddin El Ouazni:

“L’Afragolese 1944, comunica a tutti gli organi d’informazione ed ai propri tifosi, di aver tesserato il calciatore Badr Eddin El Ouazni. Da tutti conosciuto come “Bruno”, El Ouazni è un vero e proprio colpo per il club del Presidente Niutta. Un calciatore di tutto rispetto, che negli anni ha segnato gol a grappoli ovunque sia andato. Attaccante completo che fa della strapotenza fisica e di un’impressionante tecnica individuale il suo biglietto da visita, Bruno ha indossato in passato le maglie di Forza e Coraggio, Real Volturno, Ctl Campania, Taranto, Arzanese, San Severo, Rieti, Gelbison, Marcianise, Herculaneum, Juve Stabia, Cavese, Foggia e Casarano ultimo club, prima dell’approdo in rossoblù. Dotato di un tiro micidiale e di una grinta trascinante l’attaccante italo-marocchino è già stato in passato con il duo Mignano-Squillante che ritrova oggi ad Afragola”.

Molto attivo anche il Giugliano che si è assicurato le prestazioni del centrocampista De Luca e del difensore Silvestre:

“La società FC Giugliano comunica che è stato sottoscritto contratto con i calciatori Alessandro De Luca e Raffaele Silvestre.
Alessandro De Luca – Centrocampista classe 2001, cresciuto nei settori giovanili di Avellino, Benevento e Cavese. Con i blufoncè ha collezionato 3 presenze in Serie C.
Raffaele Silvestre – Difensore classe 2001, cresciuto nelle giovanili della Lazio. Vanta 19 gare disputate con la maglia della Caronnese in Serie D”.

Acquisti per Sorrento e Real Aversa

Il Sorrento si regala il difensore Fusco che torna in Campania dopo l’avventura col Monopoli: “Il Sorrento 1945 è lieto di comunicare il tesseramento di Francesco Fusco. Il difensore “under” classe 1999, dopo la parentesi con il Monopoli torna a casa. Già protagonista con i rossoneri di due ottime stagioni nel 2018/19 e nel 2019/20″.

Chiude il Real Aversa con il tesseramento del centrocampista Capone:

“Mister Antonio De Stefano ha ‘chiamato’ e la società guidata dal presidente Guglielmo Pellegrino ha risposto. Il direttore sportivo Paolo Filosa ha piazzato l’ennesimo colpo di mercato per i colori granata ed ha portato al Real Agro Aversa Gianluca Capone, classe 2000, che arriva a titolo definitivo al termine di un ‘corteggiamento’ importante del club che ha vinto la concorrenza di squadre anche di categoria superiore. Stiamo parlando di un centrocampista voluto fortemente dall’allenatore: già da alcuni giorni si stava allenando con i suoi nuovi compagni e ora è ufficialmente un nuovo tesserato normanno. Il 20enne è già partito anche con la squadra e in questo momento è a pochi passi da Cerignola dove domani (31 gennaio) potrebbe anche fare il suo personale esordio in questa nuova avventura (fischio d’inizio alle ore 14.30).

Il ds Filosa si è detto “molto soddisfatto di aver portato ad Aversa un calciatore che sicuramente saprà fare la differenza. E’ un giocatore che sono convinto riuscirà a trovare gli spazi necessari all’interno del gruppo per poter portare la nostra squadra a conquistare punti fondamentali per la salvezza”. Ha già giocato in piazze importanti come Giugliano e Santa Maria Capua Vetere (al Gladiator) e ora all’Aversa cerca quella dimensione giusta per fare il salto di qualità. Il Real è la sua casa, e adesso tocca a lui farsi apprezzare e volere bene. Magari a partire già da Cerignola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *