serie d

Mercoledì di recuperi per Giugliano e Puteolana, impegnate rispettivamente contro Monterosi e Gravina per il girone G ed H di Serie D.

Monterosi-Giugliano 1-0

La partita si accende solo dopo la mezz’ora. Il Monterosi si fa vedere con Sivilla, il quale viene murato da Mola in angolo. Sul conseguente corner Vagnoni calcia al volo, la sua conclusione però si perde a lato di poco. Nel finale di prima frazione di gioco sono ancora i padroni di casa ad affacciarsi dalle parti di Mola con Petti. L’estremo difensore campano, però, blocca senza problemi.

Al 51′ il Monterosi trova il vantaggio: cross di Vagnoni per Sivilla che, tutto solo, trova la rete dell’1-0. Il Giugliano prova a reagire allo svantaggio, senza produrre alcun esito positivo. Nel finale i tigrotti restano in nove uomini per le espulsioni di Conte e Orefice. Con due uomini in più, i laziali sfiorano la rete del raddoppio prima con Petti e poi con Capodaglio. L’ultimo sussulto della partita, lo regala sempre il Monterosi con il palo colpito da Borrelli. Con questa sconfitta i gialloblù restano ultimi in classifica, a due punti dai playout.

Puteolana-Gravina 2-1

La prima azione pericolosa della sfida è di marca ospite con Gjonaj che, tuttavia, viene fermato in calcio d’angolo. Al 17′ risponde la Puteolana, ma il tiro di Guarracino termina alto sulla traversa. Al 25′ il Gravina si rende nuovamente pericoloso dalle parti di Romano, l’azione però viene fermata dal guardalinee per fuorigioco di  Gjonaj. Due minuti più tardi i diavoli rossi ci provano con Celiento, il quale supera il portiere ma viene recuperato sul più bello dalla difesa pugliese. Al 33′ Perez stende Celiento in area di rigore, ma l’arbitro decide di non assegnare il calcio di rigore. Nel finale di primo tempo ci prova il Gravina, Granata sventa la minaccia.

Ad inizio ripresa gli ospiti passano: Gjonaj salta Zingaro e pesca De Feo che, sul primo palo, insacca senza problemi. Dopo una girandola di cambi e nessuna azione degna di nota, al 74′ la Puteolana pareggia con un colpo di testa di Celiento che trova il pareggio. Poco dopo o padroni di casa conquistano un calcio di rigore  per fallo su Bellante. Dal dischetto si presenta Celiento che spiazza il portiere e firma il 2-1 finale. Vittoria fondamentale per la Puteolana che, con questi tre punti, agguanta la zona playout, superando Portici e Gravina in classifica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *