erra alessandro

Derby in vista in quel di Castellammare. Allo stadio Romeo Menti, la Juve Stabia ospiterà la Paganese. Alessandro Erra, ai microfoni del club, ha presentato la partita che attenderà gli azzurrostellati. Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione: “Fuori casa ci siamo sempre fatti rispettare, contiamo su questo. Andiamo ad affrontare una squadra di estrema qualità e quindi sarà un bel banco di prova. Mi aspetto una reazione da parte dei miei giocatori. Tandem d’attacco? È una valutazione che andrà fatta anche nella rifinitura, nell’ultimo allenamento. Tutti si sono allenati in modo adeguato e quindi c’è massima possibilità di scelta. L’importante è chi prima e chi dopo dia il suo contributo”.

Sul cambio di modulo: “Potrebbe esserci una variazione tattica, l’importante è come affrontare le partite. Stiamo preparando qualcosa per poterci difendere e attaccare, mi aspetto un’interpretazione che possa variare dagli uomini che giocheranno dall’inizio”.

Sui sacrifici sul mercato: “A livello numerico ci siamo, ci manca Benedetti da tempo e la squalifica di Bonavolontà. Abbiamo i mezzi e gli interpreti per far fronte a questa situazione, pur modificando qualcosa. Mentalità? Abbiamo perso punti pesanti, vedi Teramo o Bisceglie, per azioni rocambolesche e non per manovre tecniche o tattiche. Discorsi fortuiti e casuali, è dura ripartire dal basso e ricostruire il morale dei ragazzi. Sono sicuro che risponderanno a dovere”.

Sulla Juve Stabia: “Possiedono qualità di palleggio, giocatori bravi tecnicamente e grande fisicità. La Juve Stabia ha tante armi da mettere in gioco, noi abbiamo dimostrato di essere all’altezza fuori casa per contrastare queste qualità. Reazione? Dalla sconfitta con la Vibonese, la squadra ha cambiato atteggiamento. Abbiamo concesso qualcosa nei particolari, perdendo punti importanti. Mi aspetto una reazione, perdere due punti come successo contro il Bisceglie fa male. I ragazzi risponderanno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *