napoli

Con la sessione invernale di calciomercato alle porte, il Napoli continua a sondare vari profili per rendere ulteriormente competitiva la rosa di Gennaro Gattuso. L’attuale tecnico partenopeo può contare su un gruppo di calciatori molto valido, ma è evidente come in alcuni reparti la coperta si sia rivelata più corta del previsto. Nell’immediato futuro sono molti i calciatori in dubbio, soprattutto i terzini potrebbero essere i protagonisti in uscita del prossimo mese.

I Terzini

Il Napoli, ad oggi, può contare addirittura su cinque terzini: Di Lorenzo, Hysaj, Malcuit, Ghoulam e Mario Rui. Ad eccezione di Di Lorenzo e Mario Rui, gli altri tre sembrerebbero prossimi a salutare il capoluogo campano. Elseid Hysaj, che comunque con Gattuso si è ritagliato uno spazio importante sulla sinistra, è in scadenza di contratto. La dirigenza partenopea sarebbe anche disposta a prolungare il matrimonio, ma la richiesta dell’entourage di aumentare l’ingaggio a 3 milioni di euro annuali ha inevitabilmente frenato ogni tipo di discorso. La Roma, intanto, segue con interesse la vicenda e lo stesso Hysaj accetterebbe volentieri l’ipotesi giallorossa.

Sul piede di partenza anche Kevin Malcuit. Il calciatore francese è chiaramente fuori dai piani tattici di Gennaro Gattuso e i pochi minuti racimolati sotto la sua gestione sono un chiaro segnale. Sull’ex Lille c’è l’interesse di diversi club francesi, pronti ad assicurarsi le prestazioni del classe 1991 già nell’immediata finestra invernale di calciomercato. Molto più complessa la situazione riguardante Faouzi Ghoulam. Il terzino algerino, dopo l’infortunio subito nel novembre 2017 contro il Manchester City e la ricaduta patita a febbraio 2018, non è ritornato su i suoi soliti standard. L’ingaggio da tre milioni di euro ha contribuito a non far arrivare al Napoli nessuna richiesta, anche se negli ultimi giorni sembrerebbe muoversi qualcosa all’estero. In caso di offerta vantaggiosa, comunque, De Laurentiis sarebbe ben disposto a sedersi al tavolo delle trattative.

Le alternative

Il Napoli, ovviamente, è già a caccia delle possibili alternative. Sono due i nomi che stuzzicano il direttore sportivo Giuntoli: Emerson Palmieri e Junior Firpo. Emerson Palmieri è un terzino molto abile nell’uno contro uno, è dotato di una buona struttura fisica e possiede una grande duttilità dato che può essere schierato anche esterno di centrocampo. L’ex Roma, che non rientra nei piani del Chelsea, però è seguito con interesse anche da Juventus, Inter e diversi club di Premier League. Il club azzurro, come accennato poc’anzi, segue attentamente anche Junior Firpo. Il difensore classe 1996 è in uscita dal Barcellona che ha bisogno di monetizzare per potersi muovere con maggiore libertà sul mercato. L’ex Betis possiede grande velocità, resistenza, potenza fisica ed è anche molto abile nella doppia fase. Tuttavia, anche in questo caso, il Napoli dovrà stare attento a possibili inserimenti di Juventus e Inter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.