benevento

Adolfo Gaich è arrivato in Italia con grandi aspettative che, fino ad ora, ha rispettato pienamente. Due reti in sei partite, con le quali ha regalato quattro punti al Benevento, e prestazioni positive, hanno spinto la dirigenza sannita a puntare sull’ex CSKA Mosca anche per la prossima stagione. La società capeggiata da Vigorito, infatti, grazie all’opzione presente nell’accordo con la società russa, prolungherá il prestito di Gaich fino a giugno 2022 per poi decidere se riscattarlo a 11 milioni di euro o meno. Secondo quanto riferiro da La Gazzetta dello Sport, Milan ed Inter avrebbero già individuato l’argentino come profilo per rafforzare l’attacco. Tuttavia la sensazione è che il Benevento, in caso di permanenza in A, non si priverá di Gaich così facilmente. Le pretendenti sono avvisate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *