caprari salernitana

Il Benevento di Ciro Vigorito è tra le squadre più attive in Serie A sul fronte mercato. Il club sannita è intenzionato a mantenere la massima categoria ed evitare nuovamente di giocare il ruolo di comparsa. Per questo, la dirigenza giallorossa, ha pensato di rinforzare il reparto offensivo a disposizione di mister Filippo Inzaghi con due pedine di esperienza e qualità. Infatti, nelle ultime ore, circolano con insistenza due nomi: Gianluca Lapadula e Gianluca Caprari.

Il primo, reduce dalla retrocessione con il Lecce, non rientra nei piani del Genoa, proprietaria del cartellino. La trattativa, nonostante l’inserimento di altri club di A e B, salvo colpi di scena, dovrebbe chiudersi intorno ai 4 milioni di euro. Tant’è vero che, già nella giornata di domani, potrebbe arrivare la firma dell’ex Milan sul contratto che dovrebbe legarlo al Benevento per i prossimi tre anni.

Sempre da Genova, però sponda blucerchiata, potrebbe arrivare Gianluca Caprari. L’ex Pescara, che ha disputato la seconda parte della stagione scorsa al Parma, è considerato un esubero per la dirigenza ligure. Secondo le ultime indiscrezioni l’accordo tra Benevento e Sampdoria sarebbe stato trovato in queste ore e  prevedrebbe un prestito con obbligo di riscatto in caso di permanenza in Serie A.

In caso di esito positivo delle trattative, gli stregoni lancerebbero un chiaro segnale alla Serie A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *