braglia

Piero Braglia, allenatore dell’Avellino, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida di campionato contro il Bari: “La partita si prepara da sola, ma sicuramente non si vedrà l’atteggiamento di Terni. Ci giochiamo molto in termini di credibilità e in vista dei playoff. Dovremo scendere in campo con l’atteggiamento giusto. Oggi andremo in ritiro, la scelta è stata mia ed è condivisa dalla società. Playoff? Ho visto tante squadre seconde essere poi eliminate. Ora dobbiamo pensare a queste quattro gare, poi vedremo dove saremo arrivati. Fella e Miceli? Di Fella non posso dire nulla, mi aveva dato la disponibilità a giocare in un ruolo non suo. Miceli è il capitano e non aveva preso bene la sostituzione. Un capitano, però, deve dare l’esempio e saper analizzare la prestazione. Carriero, Adamo, De Francesco e D’Angelo stanno bene. Bernardotto? Anche lui sta bene, speriamo di non ricevere brutte notizie come quella di Santaniello”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *