benevento

Il Benevento esce con un punto dal match salvezza contro il Parma. I sanniti sbloccano la partita al 23′ con Glik, abile a sfruttare la sponda di Barba. Ad inizio ripresa, però, i ducali pareggiano con il tap-in di Kurtic. Il Benevento non ci sta e al 67′ Ionita riporta nuovamente i suoi in vantaggio. Nel finale il Parma tenta il tutto per tutto e all’88’ Man trova il gol del definitivo 2-2.

Le pagelle del Benevento: Montipò 6,5; Tuia 6, Glik 7, Barba 6,5; Depaoli 6, Hetemaj 6, Schiattarella 6,5, Ionita 6,5, Improta 6,5; Lapadula 5,5, Gaich 6, Caprari 6, Letizia sv, Di Serio sv.

Top

Glik – Azzera completamente Pellé, che chiude la partita con poche palle giocabili. Trova il gol del momentaneo vantaggio, il primo in campionato con la maglia del Benevento. Ritrovato.

Montipò – Si rende protagonista in positivo su almeno un paio di conclusioni ducali. Non può nulla in occasione dei due gol del Parma firmati da Kurtic e Man. Prezioso.

Ionita – Ottima prova in fase di copertura, chiude ogni linea di passaggio avversaria. Sigla il gol del momentaneo vantaggio nel momento in cui il Parma cercava la rete del sorpasso. Presente.

Flop

Lapadula – Nel complesso il Benevento ha disputato una partita sufficiente in tutti i suoi interpreti. L’unico rimandato è l’attaccante ex Lecce. Nel primo tempo, dopo un ottimo scambio con Gaich, non sfrutta a dovere il servizio dell’argentino. Smarrito.

Fonte foto: Parma Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *